FilmBrutti Forum

Gnocchebrutte, la tv mi ha detto che rihanna è bella

« Older   Newer »
view post Posted on 3/6/2009, 22:04
Avatar

Gappa

Group:
Member
Posts:
2,350
Location:
Oh! Duri da morire, ragazzi!

Status:


Secondo me Norg3 è un clone di Finality, che si è fatto una domanda e si è risposto da solo tramite due nickname.

Not us. The first step is love. The second is mercy.
 
PM Email  Top
view post Posted on 3/6/2009, 22:16
Avatar

Gappa

Group:
Member
Posts:
2,022
Location:
La Porcara

Status:


Finality e' uno e trino!!!!! chiunque osi dire il contrario e un Jaja!!!!!

IO VENGO DAL MARE..........
 
PM Email  Top
Finality
view post Posted on 3/6/2009, 23:19




Magari.

Invece no.
Infatti non ho risposto alla sua obbiezione , ma ho solo cercato di cambiare piano di interpretazione per sgusciare via dalla contradizione in termini.

Il filmino l'ho visto.

Concordo sostanzialmente su ciò che dice la tipa.
Ma non mi sono piaciute alcune cose:
Le donne vogliono omogenizzare e fare proprio il concetto di essere altro.
L'altro è il mondo in sè stesso, la donna è solo altro per il maschio esattamente come si è altri tra persone.
Secondo critica il femminismo che ha creato Donne con le palle, ma non propone nulla, l'autoriflessione sul essere donne va bene solo se proponi anche.
Terzo da troppo peso al viso come via della comunicazione dell'anima, oggi usato dal maschio come modo di repressione in un epica cospirazione di tutti quelli che hanno il pene, mette insieme troppe cose.
da una parte vuol dire che il femminismo non è riuscito a nascere perchè i maschi hanno creato una nuova nicchia dove inserirle.
Dall'altra è una critica della standardizione dell'immagine.
Di chiaro e tondo che non ti piace lo stato economico, ma non metterti in piazza a publicizzare l'ennesimo prodotto.

Edited by Finality - 3/6/2009, 23:37
 
Top
view post Posted on 4/6/2009, 07:45
Avatar

Gappa

Group:
Member
Posts:
1,164
Location:
mondo dell'invisibile

Status:


CITAZIONE (Memnone @ 3/6/2009, 21:58)
per me non esistono uomini e donne, esistono solo persone. Anche se spesso il ruolo che interpretiamo ci impone spesso comportamenti nevrotici. Purtroppo spesso ho a che fare con squallidi personaggi che secondo me non hanno mai parlato con una donna e sono straconvinti che le donne si comportino come nei film porno, oppure altri convinti che la donna del posto non abbia mai incontrato un vero uomo e che sia aspettando solo lui (classico italico furioso in vacanza). Ammettiamo poi che ci sono moltissime donne convinte di essere STOCAZZO ( e scusatemi ma quando ce vo ce vo) solo perche' sono donne esono attorniate da bavosi senza carattere

e vorrei anche fare due chiacchiere con quelle deficenti che cantavano MENO MALE CHE SILVIO C'E

potrei dirti che sono le stesse che dopo le pseudo manifestazioni aspettano con la bava alla bocca di essere invitate a cena...................
potrei dirti che quelle che cantavano sono le stesse che recitano il rosario e poi fanno p@@@@i e in@@@e a tutte le ore (naomi docet!)...........
potrei dirti che sono quelle mamme che accompagnano le figlie alle selezioni x veline........................
ma spero davvero ciò sia sotto gli occhi di tutti.........................
il femminismo era partito bene ma poi ha assunto significati e deformazioni che nella era della globalizzazione nn ha + alcun senso:xrò fatemi dire una cosa..................
fina quando ci saranno donne che vanno avanti xkè i loro neuroni funzionano in scala da 1 a 1000 e poi arrivate ad un certo punto vengono trattate come dici tu memnone da attrici da film porno nn si andrà mai da nessuna parte.............
e questo E' UN DATO DI FATTO!!!

piccolo inciso........................anche quest'anno c'era maretta x l'elezione del gi@@@e di c@@@e c@@@@le (EH V! QUI SONO OBBLIGATORIE LE CHIOCCIOLE); il nap. è intervenuto dicendo che se nn si accordavano procedeva lui con la nomina di una donna=elezione in 2h!!!!!!!!!

In peace, Love tunes the shepherd's reed;
In war, he mounts the warrior's steed;
In halls, in gay attire is seen;
In hamlets, dances on the green.
Love rules the court, the camp, the grove,
And men below and saints above;
For love is heaven, and heaven is love.
 
PM Email  Top
view post Posted on 4/6/2009, 19:06
Avatar

Gappa

Group:
Member
Posts:
4,713
Location:
Ironville

Status:


purtroppo anche in questo caso si applica alla perfezione una massima che ultimamente vedo realizzarsi fin troppo spesso, ovvero che "la schiavitù spesso non è una cattiveria dei padroni bensì una tentazione dei servi"... sia chiaro che non voglio dire che le donne hanno quel che si meritano a essere trattate solo come oggetti sessuali, bensì che farebbero bene a non dare corda al cosiddetto femminismo da minigonna, che la vera libertà non è quella

 
PM Email Web  Top
view post Posted on 4/6/2009, 19:16
Avatar

Gappa

Group:
Member
Posts:
13,168
Location:
il teatrino delle ombre

Status:


CITAZIONE (susanstorm @ 4/6/2009, 07:45)
piccolo inciso...anche quest'anno c'era maretta x l'elezione del gi@@@e di c@@@e c@@@@le (EH V! QUI SONO OBBLIGATORIE LE CHIOCCIOLE); il nap. è intervenuto dicendo che se nn si accordavano procedeva lui con la nomina di una donna=elezione in 2h!!!!!!!!!

Qui non c'ho veramente capito un cazzo!!!! Ho capito forse chiocciolandia (il giovane di chiappe e copule, immagino, dato la presunta oblligatorietà del chiocciolame) ma cosa cazzo sia un nap. (pure puntato, tra l'altro) lo ignoro proprio. E per finire, non ho capito un cazzo se un elezione in due ore è tanto o poco, oltre che elezione di che? Quando? Dove? Che ti esplodesse la tastiera, oltre alle chioccioline ora riportiamo fatti di cronaca senza dire il come-quando-dove-cazzo?
Annamo bene!! Sempre peggio qua....
beati voi che la capite: io sono in questo forum da 2/3 anni e ho capito sempre tutti voi (a parte il grande Finality all'inizio :D) ma ora nn ci si capisce piu n cazzo davvero.
Lo so mi dilungo, ma solo per scrivere abbastanza da non doverlo piu fare nei prossimi mesi


Regola d'oro:
il fatto che una cosa, un film o un regista non vi piaccia, non vuol dire che sia merdoso.
Il fatto che una cosa, un film o un regista vi piaccia molto, non vuol dire che sia qualitativamente ottimo.
Un conto è il gusto, un conto è la qualità e il talento.
I gusti delle persone non cambiano la qualità di una cosa.
Molti, non hanno l'obiettività di scindere le due cose, ecco perchè i topic a volte si trasformano in risse


Il mio canale youtube, la Ouh Yeah Productions: www.youtube.com/channel/UCbLT0vP5i-5A4_Cy_CGkJNA

- "Non è il pubblico a dover temere le majors, ma le majors che devono tenere il pubblico."
Parlando di cinema: non è che io detesti i remake, io ODIO i reboot!!
- "Il palazzo è un simbolo, come lo è l'atto di distruggerlo. Sono gli uomini che conferiscono potere ai simboli. Da solo un simbolo è privo di significato, ma con un bel numero di persone alle spalle fare saltare un palazzo può cambiare il mondo." 11 Settembre 2001, forse?

 
PM Email  Top
view post Posted on 4/6/2009, 19:20
Avatar

Zombi cinese "Galliani"

Group:
Member
Posts:
226

Status:


CITAZIONE (V for Vendetta @ 4/6/2009, 19:16)
CITAZIONE (susanstorm @ 4/6/2009, 07:45)
piccolo inciso...anche quest'anno c'era maretta x l'elezione del gi@@@e di c@@@e c@@@@le (EH V! QUI SONO OBBLIGATORIE LE CHIOCCIOLE); il nap. è intervenuto dicendo che se nn si accordavano procedeva lui con la nomina di una donna=elezione in 2h!!!!!!!!!

Qui non c'ho veramente capito un cazzo!!!! Ho capito forse chiocciolandia (il giovane di chiappe e copule, immagino, dato la presunta oblligatorietà del chiocciolame) ma cosa cazzo sia un nap. (pure puntato, tra l'altro) lo ignoro proprio. E per finire, non ho capito un cazzo se un elezione in due ore è tanto o poco, oltre che elezione di che? Quando? Dove? Che ti esplodesse la tastiera, oltre alle chioccioline ora riportiamo fatti di cronaca senza dire il come-quando-dove-cazzo?
Annamo bene!! Sempre peggio qua....
beati voi che la capite: io sono in questo forum da 2/3 anni e ho capito sempre tutti voi (a parte il grande Finality all'inizio :D) ma ora nn ci si capisce piu n cazzo davvero.
Lo so mi dilungo, ma solo per scrivere abbastanza da non doverlo piu fare nei prossimi mesi

beh dai.. :D in compenso hai potuto mettere il maggior numero di "cazzi" mai visto prima in un intervento!!
vai campione!!!! ti vogliamo così!!! ;)
 
PM Email  Top
view post Posted on 4/6/2009, 19:41
Avatar

Gappa

Group:
Member
Posts:
13,168
Location:
il teatrino delle ombre

Status:


Eh cazzo ! :lol:

Regola d'oro:
il fatto che una cosa, un film o un regista non vi piaccia, non vuol dire che sia merdoso.
Il fatto che una cosa, un film o un regista vi piaccia molto, non vuol dire che sia qualitativamente ottimo.
Un conto è il gusto, un conto è la qualità e il talento.
I gusti delle persone non cambiano la qualità di una cosa.
Molti, non hanno l'obiettività di scindere le due cose, ecco perchè i topic a volte si trasformano in risse


Il mio canale youtube, la Ouh Yeah Productions: www.youtube.com/channel/UCbLT0vP5i-5A4_Cy_CGkJNA

- "Non è il pubblico a dover temere le majors, ma le majors che devono tenere il pubblico."
Parlando di cinema: non è che io detesti i remake, io ODIO i reboot!!
- "Il palazzo è un simbolo, come lo è l'atto di distruggerlo. Sono gli uomini che conferiscono potere ai simboli. Da solo un simbolo è privo di significato, ma con un bel numero di persone alle spalle fare saltare un palazzo può cambiare il mondo." 11 Settembre 2001, forse?

 
PM Email  Top
Morpho
view post Posted on 4/6/2009, 21:00




ad ogni modo, il solo modello femminile imposto dal mondo dello spettacolo (perche' di questo si parla no?) e' fighissima e a livelli altissimi di baldraccame, se possibile anche cocainomane / ebete (vedi i "capolavori" trash albakiara e scusa se ti chiamo clistere)
 
Top
Finality
view post Posted on 5/6/2009, 00:19




Nel filmino dice che cio sono due modelli dominanti: la scultura viva, l'ebete cocainomane fighissima e la donna managere ,: cocainomane ma dirigenziale, tiranna vedi alla voce Maria.
La velina e la dirigente.
La bambina pigolante e la donna con le palle.
Sia la Maria, sia la giornalista d'assalto, sia schiava del potere della figura maschile , che donna senza etica o post eticismo, la donna che è come un uomo, il diavolo veste Prada diciamo.
In televisione ,speculo mundi, c'è sia il pre femminismo ,che il post femminismo.
e questi sono gli unici modelli, trasmissibili, di presenza, più il terzo di presenza negativa di donna perdente, di una femminilità scaduta per incapacità di vendersi.

Il femminismo nasce con il motto l'Utero è mio come mercantelizzazione del utero.
Contrapposto a una femminilità inerte , da partoriente .
Generatrice passiva.
Come maschio non così tanto interessato alla cultura della donna avverto comunque un vuoto, le donne vogliono essere sè stesse.
Ma che significa essere donna?
L'angelo?, la madonna, la casalinga, l'angelo del focolare o demone? la prostituta, la mercenaria, l'amante, la seduttrice , la traditrice .

Serve una via altra.
Il problema è che non possiamo noi maschi rispondere al Utero è mio, e che cosa ne vuoi fare?
 
PM  Top
view post Posted on 5/6/2009, 18:05
Avatar

Gappa

Group:
Member
Posts:
4,713
Location:
Ironville

Status:


Finality io a volte non riesco a seguirti proprio del tutto ma intuisco che quel che hai scritto è molto intelligente! :D a parte gli scherzi hai ragione, non è proprio una questione facile specialmente se ad affrontarla siamo noi del sesso maschile... secondo me basterebbe un po' di buonsenso personale, magari di quello che cerca di valutare ogni situazione a prescindere da eventuali e sempre presenti condizionamenti massmediatici o sociali... che poi questa è una cosa valida sempre, e non solo per quest'argomento

 
PM Email Web  Top
view post Posted on 5/6/2009, 20:49
Avatar

Gappa

Group:
Member
Posts:
13,168
Location:
il teatrino delle ombre

Status:


Giustamente il buon Finality, che magari non è sempre chiarissimo, ha esposto un giusto concetto:
Volgliono riprendersi il loro ruolo ste donne? Ok! Ma quel'è esattamente? Mi sa che neanche loro lo sanno, allora nel dubbio li provano tutti, dalla carabiniera alla mignotta....

Regola d'oro:
il fatto che una cosa, un film o un regista non vi piaccia, non vuol dire che sia merdoso.
Il fatto che una cosa, un film o un regista vi piaccia molto, non vuol dire che sia qualitativamente ottimo.
Un conto è il gusto, un conto è la qualità e il talento.
I gusti delle persone non cambiano la qualità di una cosa.
Molti, non hanno l'obiettività di scindere le due cose, ecco perchè i topic a volte si trasformano in risse


Il mio canale youtube, la Ouh Yeah Productions: www.youtube.com/channel/UCbLT0vP5i-5A4_Cy_CGkJNA

- "Non è il pubblico a dover temere le majors, ma le majors che devono tenere il pubblico."
Parlando di cinema: non è che io detesti i remake, io ODIO i reboot!!
- "Il palazzo è un simbolo, come lo è l'atto di distruggerlo. Sono gli uomini che conferiscono potere ai simboli. Da solo un simbolo è privo di significato, ma con un bel numero di persone alle spalle fare saltare un palazzo può cambiare il mondo." 11 Settembre 2001, forse?

 
PM Email  Top
view post Posted on 6/6/2009, 12:00
Avatar

Gappa

Group:
Member
Posts:
4,713
Location:
Ironville

Status:


secondo me basta che ognuna segua un po' il buonsenso, come ogni cosa... ce ne son di tizie (pur sempre una minoranza) che non sono niente né aspirano a nessuna le cose orribili esposte nel video, e mi pare che vivano bene, e lo sanno riconoscere quando la dignità del proprio sesso è calpestata, anche nel piccolo

 
PM Email Web  Top
view post Posted on 8/6/2009, 00:03
Avatar

Shackma

Group:
Member
Posts:
735
Location:
Quella lavagna luminosa accanto al cimitero

Status:


Il modello oca-baldaracca è pratico e produttivo: distrae agevolmente l'attenzione dai problemi seri, sia chi è a favore (cha sbava o imita) sia chi è contro (che sbraita di fronte alla punta del'iceberg) ed ha il grandissimo pregio di rincoglionire, gli uomini che si creano l'immagine della pornodiva standard, le donne che crescono fin da bambine con un modello deleterio.
Il modello uomo-coi-capelli-lunghi è, per certi versi, una reazione comprensibile ad una società quasi esclusivamente maschile.

Il discorso sul femminismo e sul ruolo attuale della donna andrebbe considerato un po' più in prospettiva: non si può pensare che un movimento che ha coinvolto il 20% della popolazione mondiale abbia, in vent'anni, cambiato una cultura consolidatasi per millenni; il movimento rivoluzionario degli anni sessanta e settanta, aggressivo e fortemente ragionato, ha svolto il compito, fondamentale, di portare all'evidenza il problema dell'identità e del ruolo della donna e di scardinare una serie di logiche consolidate, poi, giustamente, è scemato per lasciare il posto a nuove forme di sviluppo del problema stesso; ma quello che è venuto dopo è ben lungi dall'essere una soluzione.
Non si può dire che dopo il femminismo le donne sono diventate uomini senza pisello e che adesso sono pentite e hanno le crisi di identità: qualunque storico sociologo serio vi confermerà che i mutamenti culturali avvengono nell'arco di molte generazioni. Oltretutto la globalità del mondo di oggi, facendo venire a contatto tra loro culture enormemente differenti, non fa che aumentare le variabili e i modelli con cui uomini e donne devono confrontarsi. La condizione attuale della donna, per lo meno nei paesi occidentali, è ancora un work in progress che si protrarrà ancora per decenni.

@@@@@!

Io ho una videocassetta che se la vedi muori. Ma non dopo una settimana. Subito.
Total Werecow Armageddon Coming late... but too soon...
image
Maratona Asylum Parte 1 Parte 2 Parte 3 Parte 4 Parte 5 Parte 6 Parte 7 Parte 8 Parte 9 Parte 10 Parte 11 Parte 12 e 13 Parte 14 Parte 15 Parte 16 Parte 17 Parte 18
Non morirò prima di averli visti tutti.
Non vivrò dopo averli visti tutti.
Fuori maratona, ma sempre Asylum, Parte 19 Parte 20 Parte 21 Parte 22 Parte 23 Parte 24 Parte 25 Parte 26
 
PM Web  Top
view post Posted on 8/6/2009, 09:27
Avatar

Gappa

Group:
Member
Posts:
1,164
Location:
mondo dell'invisibile

Status:


CITAZIONE (the Saint of Killers @ 8/6/2009, 00:03)
Il modello oca-baldaracca è pratico e produttivo: distrae agevolmente l'attenzione dai problemi seri, sia chi è a favore (cha sbava o imita) sia chi è contro (che sbraita di fronte alla punta del'iceberg) ed ha il grandissimo pregio di rincoglionire, gli uomini che si creano l'immagine della pornodiva standard, le donne che crescono fin da bambine con un modello deleterio.
Il modello uomo-coi-capelli-lunghi è, per certi versi, una reazione comprensibile ad una società quasi esclusivamente maschile.

Il discorso sul femminismo e sul ruolo attuale della donna andrebbe considerato un po' più in prospettiva: non si può pensare che un movimento che ha coinvolto il 20% della popolazione mondiale abbia, in vent'anni, cambiato una cultura consolidatasi per millenni; il movimento rivoluzionario degli anni sessanta e settanta, aggressivo e fortemente ragionato, ha svolto il compito, fondamentale, di portare all'evidenza il problema dell'identità e del ruolo della donna e di scardinare una serie di logiche consolidate, poi, giustamente, è scemato per lasciare il posto a nuove forme di sviluppo del problema stesso; ma quello che è venuto dopo è ben lungi dall'essere una soluzione.
Non si può dire che dopo il femminismo le donne sono diventate uomini senza pisello e che adesso sono pentite e hanno le crisi di identità: qualunque storico sociologo serio vi confermerà che i mutamenti culturali avvengono nell'arco di molte generazioni. Oltretutto la globalità del mondo di oggi, facendo venire a contatto tra loro culture enormemente differenti, non fa che aumentare le variabili e i modelli con cui uomini e donne devono confrontarsi. La condizione attuale della donna, per lo meno nei paesi occidentali, è ancora un work in progress che si protrarrà ancora per decenni.

@@@@@!

:) :)
caro saint era quello che volevo dire e che per motivi di tempo e per evitare i soliti fulmini nn avevo scritto......GRAZIE!

PS: :wub: :wub: :wub: :wub: x le chiocciole.............................

In peace, Love tunes the shepherd's reed;
In war, he mounts the warrior's steed;
In halls, in gay attire is seen;
In hamlets, dances on the green.
Love rules the court, the camp, the grove,
And men below and saints above;
For love is heaven, and heaven is love.
 
PM Email  Top
212 replies since 2/6/2009, 20:01